Il tuo messaggio è stato inviato con successo
Indietro

Richiedi un preventivo

Per qualsiasi domanda chiama
(+39) 0861 712333

Rugby, Alba Adriatica ospiterà l’European Tour Ebra Series.

Condividi

ALBA ADRIATICA – Sport di alto livello in Abruzzo. Alba Adriatica ospiterà la prossima estate l’European Tour Ebra Series, tappa europea del campionato di beach rugby.

La manifestazione, 4 e 5 luglio, sarà curata dalla Asd Beach Sport che sta allestendo un cartellone di grande prestigio. La notizia è stata ufficializzata da Sandro Zivelli che cura il beach rugby nella Beach Sport dopo una riunione prima di Natale a Milano col segretario generale della Ebra (European Beach Rugby Association) Giancarlo Stocco. Quindi al Beach Stadiun Europa Acciai il prossimo luglio ci potrebbero essere un massimo di 18 formazioni di beach rugby, 12 nel maschile e 6 femminile, provenienti da molti paesi europei trasformando la spiaggia d’argento in una location sempre più internazionale.

Dando un occhiata al calendario la piccola riviera abruzzese sarà di fianco a località turistiche di livello mondiale come Marsiglia, Barcellona, Porto – Portogallo, poi Lignano Sabbiadoro che ospiterà la tappa finale. Alle quali da questa stagione si sono aggiunte Balaton Lake (Ungheria) ed Alba Adriatica. Nel corso degli anni sulle spiagge d’Europa si sono sfidate le squadre più forti al mondo e, in questo contesto, l’Italia si è sempre molto ben distinta.

Lo spettacolo, quindi, è da sempre garantito, ma negli ultimi anni le sfide si sono fatte sempre più avvincenti e di alto livello. Al Beach Stadium Europa Acciai, allo stabilimento Al Faro, avremo il 4 e 5 luglio, sicure le seguenti squadre: i campioni in carica dell’ Ovale Beach Marsiglia, Les Minots – Francia, Padova Beach – Italia, Crazy Crabs – Italia, Yakha XIII – Francia, SA Wild Dogs – Sud Africa. A queste formazioni se ne aggiungeranno nei prossimi mesi che andranno a completare il tabellone con i gironi. Un altro colpo internazionale per il prestigio di Alba Adriatica sempre più votata ad eventi sportivi di altissimo livello.

Lascia un commento